1

Esordi (1973)

L’ inceneritore dei rifiuti solidi urbani di San Donnino venne inaugurato nel marzo 1973. L’impianto bruciava circa 450 tonnellate di rifiuti al giorno.

Subito dopo la sua entrata in funzione si manifestarono fenomeni di accumulo di polveri che si riversavano sull’abitato di San Donnino.

La Fratellanza Popolare di San Donnino, che si era costituita nel maggio del 1973, organizzò le prime assemblee cittadine.

 

 

«Precedente | Successiva»